Geoportale Nazionale - Ministero dell'…

Progetto incendi - cartografia anti incendi boschivi (AIB) nei Parchi nazionali

Service health Now:
Interface
Web Service, OGC Web Feature Service 1.1.0
Keywords
Fees
Nessuna condizione applicata
Access constraints
Nessuno
Supported languages
ita
Data provider

Geoportale Nazionale - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (unverified)

Contact information:

Geoportale Nazionale - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Geoportale Nazionale - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Via Cristoforo Colombo, 44, 00147 Roma, Italia

Email: 

Phone: +390657223140

Service metadata

Ads by Google

Il progetto mette a disposizione una serie di strati informativi relativi alle aree dei Parchi Nazionali, necessari per le attività di pianificazione Anti Incendi Boschivi (AIB), e derivanti dai seguenti progetti: supporto tecnico-scientifico alla Pianificazione Anti Incendi Boschivi (P. AIB) nei Parchi Nazionali Italiani; sistema per il monitoraggio e la mappatura per le aree percorse da incendio nei Parchi Nazionali attraverso l'utilizzo dei dati da satellite . Queste informazioni, disponibili presso il Ministeo dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, sono funzionali alla redazione e gestione dei piani antincendi boschivi dei Parchi nazionali, prevista dalla vigente normativa (L. 353/2000).

Available map layers (12)

AIB - Zonizzazione dei Parchi Nazionali (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.ZONIZZAZIONEPNZ)

Suddivisione del territorio dei Parchi nazionali in aree omogenee con determinate caratteristiche e in ognuna delle quali vigono divieti diversi.

Parchi nazionali e Riserve statali (VI Elenco Ufficiale) (SP.SITIPROTETTI.EUAP)

VI Elenco ufficiale aree protette. La tabella associata contiene le seguenti informazioni: area_mq, superficie espressa in metri quadri; perimeter, lunghezza del perimetro dell'area; hectares, superficie espressa in ettari; codiceap, codice area protetta; tipo, tipo di area protetta; nome_gazz, nome dell'are protetta riportato un Gazzetta Ufficiale; sup_ha_g_u, superficie terrestre dell'area protetta riportata in Gazzetta Ufficiale espressa in ettari; sup_sea_g, superficie marina dell'area protetta riportata in Gazzetta Ufficiale espressa in ettari; id, identificativo univoco dell'area riportato in Gazzetta Ufficiale.

AIB - Rischio incendi periodo estivo (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.RISCHIOINCENDIEST)

Carta descrittiva dei fattori predisponenti che contribuiscono a determinare il livello di rischio di incendio del periodo estivo del territorio dei Parchi Nazionali italiani. È stato elaborato uno strato informativo in cui la variabile presa in esame è classificata sulla base del grado di rischio. Sono stati ottenuti così tanti strati informativi quanti sono i fattori di rischio presi in esame. Le variabili considerate come fattori ambientali predisponenti il rischio d'incendio sono state il clima, l'uso del suolo e l'assetto topografico (pendenza, esposizione, altitudine), ritenute responsabili nel determinare sia l'insorgere degli incendi sia il comportamento del fuoco. La tabella associata contiene le seguenti informazioni: RISCHIO, valore del rischio incendio variabile da 1 a 5.

AIB - Vegetazione nei Parchi Nazionali (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.VEGETAZIONE.PNZ)

Cartografia della distribuzione della vegetazione per le classi del IV livello inerenti ai territori boscati e seminativi del Corine Land Cover 2000. La tabella associata contiene le seguenti informazioni principali: DESC, descrizione lella serie vegetazionale associata.

AIB - Incendi 2001-2005 (test da satellite) (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.INCENDISATELLITE)

Perimetri degli incendi boschivi rilevati tramite elaborazione di immagini satellitari Terra-ASTER e SPOT del periodo 2001-2005 su tutti i Parchi Nazionali italiani.

AIB - Habitat a rischio (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.HABITATRISCHIO)

Carta derivata dalla sovrapposizione, all'interno dei Parchi nazionali, degli habitat, prioritari e non, con le zone a rischio incendi alto e molto alto. La tabella associata contiene le seguenti informazioni principali: RISCHIO, classi di rischio alto e molto alto per habitat prioritari e non prioritari.

AIB - Modelli di combustibile (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.MODELLICOMBUSTIBILE)

Carta distributiva dei modelli di combustibile, che fornisce una stima del comportamento dell'incendio, specialmente su vaste aree, sulla base della descrizione dello strato di vegetazione più vicino al suolo percorribile dall'incendio. La tabella associata contiene le seguenti informazioni principali: COMB, numero modello combustibile; DESC, descrizione del modello di combustibile.

AIB - Rischio incendi generale (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.RISCHIOINCENDIGEN)

Carta descrittiva dei fattori predisponenti che contribuiscono a determinare il livello di rischio di incendio del periodo più critico (invernale o estivo) del territorio dei Parchi Nazionali italiani. È stato elaborato uno strato informativo in cui la variabile presa in esame è classificata sulla base del grado di rischio. Sono stati ottenuti così tanti strati informativi quanti sono i fattori di rischio presi in esame. Le variabili considerate come fattori ambientali predisponenti il rischio d'incendio sono state il clima, l'uso del suolo e l'assetto topografico (pendenza, esposizione, altitudine), ritenute responsabili nel determinare sia l'insorgere degli incendi sia il comportamento del fuoco. Mediante una funzione di sovrapposizione (overlay), i singoli strati sono stati ponderati per la produzione della carta finale del rischio d'incendio, secondo i coefficienti stabiliti dal modello, differenziando l'analisi per le due stagioni di massima manifestazione dle fenomeno, inverno ed estate. La tabella associata contiene le seguenti informazioni: RISCHIO, valore del rischio incendio variabile da 1 a 5; PERIODO, periodo di massima manifestazione del rischio.

Zone di Protezione Speciale (ZPS) (SP.SITIPROTETTI.ZPS)

Zone di Protezione Speciale presenti sul territorio italiano aggiornate al 2012. La tabella associata contiene le seguenti informazioni: CODICE - Codice identificativo del sito; TIPO_SITO - Codice per le relazioni del sito con altri siti Natura2000; DENOMINAZI - Denominazione del sito; REG_BIOG - Regione biogeografica del sito; REGIONE - Regione di appartenenza del sito; AGGIORN - Data aggiornamento del sito; FUSO - Fuso di appartenenza del sito; AREA - Area del sito espressa in metri quadri; PERIMETER - Perimetro del sito in metri; HECTARES - Area del sito espressa in ettari; LEGEND - campo di controllo per la gestione della stampa; SUP_GU - Superficie da Gazzetta Ufficiale.

Siti di Importanza Comunitaria (SIC) (SP.SITIPROTETTI.SIC)

Siti di importanza comunitaria presenti sul territorio italiano aggiornati al 2012.La tabella associata contiene le seguenti informazioni: CODICE - Codice identificativo del sito; COD_REG - Codice identificativo delle regioni; TIPO_SITO - Codice per le relazioni del sito con altri siti Natura2000; DENOMINAZI - Denominazione del sito; REG_BIOG - Regione biogeografica del sito; REGIONE - Regione di appartenenza del sito; AGGIORN - Data aggiornamento del sito; FUSO - Fuso di appartenenza del sito; AREA_mq - Area del sito espressa in metri quadri; PERIMETER - Perimetro del sito in metri; HECTARES - Area del sito espressa in ettari; LEGEND - campo di controllo per la gestione della stampa; SUP_GU - Superficie da Gazzetta Ufficiale.

AIB - Zone rosse prioritarie (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.ZONEROSSEPRIOR)

La cartografia individua le aree di intervento prioritario, per caratteri di sensibilità, pregio e rarità degli habitat, nella pianificazione AIB dei Parchi Nazionali.

AIB - Rischio incendi periodo invernale (RN.ANTINCENDIBOSCHIVI.RISCHIOINCENDIINV)

Carta descrittiva dei fattori predisponenti che contribuiscono a determinare il livello di rischio di incendio del periodo invernale del territorio dei Parchi Nazionali italiani. È stato elaborato uno strato informativo in cui la variabile presa in esame è classificata sulla base del grado di rischio. Sono stati ottenuti così tanti strati informativi quanti sono i fattori di rischio presi in esame. Le variabili considerate come fattori ambientali predisponenti il rischio d'incendio sono state il clima, l'uso del suolo e l'assetto topografico (pendenza, esposizione, altitudine), ritenute responsabili nel determinare sia l'insorgere degli incendi sia il comportamento del fuoco. La tabella associata contiene le seguenti informazioni: RISCHIO, valore del rischio incendio variabile da 1 a 5.

There are currently no notifications for the service, click the feed icon to subscribe.